Come fare una maschera per i capelli vegan


Ci sono tantissime ricette di maschere naturali da poter fare in casa, in molte di queste però sono spesso presenti prodotti di origine animale come: il miele, le uova, il latte, lo yogurt ecc…Per questo motivo, molte di queste maschere per capelli non sono adatte a chi è Vegano.

In realtà, però, esistono tantissime alternative valide ai prodotti di origine animale, questi possono essere sostituiti da ingredienti sempre naturali ma esclusivamente di derivazione vegetale, si può optare infatti per l’utilizzo di ingredienti come il latte di riso, lo yogurt di soia ed altre preparazioni a base di frutta e verdura.

Fare una maschera per i capelli vegan, quindi è possibile, basta abbinare i giusti ingredienti e cercare di evitare quelle ricette che hanno al loro interno prodotti di origine animale. Vediamo insieme come preparare un’ottima maschera per i capelli vegan all’olio di mandorle dolci e latte di cocco.

Come preparare la maschera per i capelli Vegan all’olio di Mandorle dolci e latte di Cocco

La maschera per i capelli Vegan all’Olio di Mandorle dolci e Latte di Cocco, oltre ad essere nutriente e a riparare i capelli danneggiati o sfibrati, è anche molto profumata, perfetta per chi oltre ad avere dei bei capelli desidera anche che questi profumino a lungo.

Gli ingredienti della maschera sono:

  • 2 cucchiai di Olio di Mandorle Dolci
  • 2 Cucchiai di Farina di Avena BIO
  • 50 ml di Latte di Cocco

*Se avete i capelli molto lunghi vi consigliamo di raddoppiare le dosi.

Questi sono ingredienti molto semplici da trovare e si possono trovare nei supermercati della grande distribuzione o in negozi Vegan e Bio. Per preparare la maschera:

Prendete il latte di cocco e versatelo all’interno di una ciotolina, dopo di ché versate all’interno del latte due cucchiai da cucina di Olio di Mandorle Dolci (se possibile scegliete quello biologico), dopo di ché aggiungete due cucchiai di Farina di Avena BIO. Si consiglia di setacciare la farina prima di aggiungerla al composto. Dopo aver aggiunto questa agli ingredienti, potette mescolare il tutto al fine di ottenere una crema morbida e profumata.

La maschera va applicata dalla cute sino alle punte, cercando di metterne di più nelle zone dove il capello è più danneggiato. Dopo averla applicata su tutte le lunghezze e sulla testa, lasciate agire la maschera per 20 minuti, passati i quali potrete risciacquare i capelli con acqua tiepida, infine, potrete applicare uno shampoo e un balsamo Vegan per completare la cura del capello.

I benefici della maschera per capelli Vegan all’Olio di mandorle e Cocco

Questa maschera è ideale per chi ha i capelli secchi e sfibrati, va bene anche per chi desidera avere una capigliatura più morbida e luminosa.

Il latte di cocco infatti contiene al suo interno diverse vitamine essenziali che possono curare e ripristinare la bellezza del capello.

L’olio di mandorle dolci, invece, è ricco di componenti ottimali per il benessere dei capelli come gli acidi grassi che contribuiscono ad idratare e nutrire i capelli secchi e sfibrati.