Come fare uno shampoo fatto in casa con ingredienti Cruelty free e naturali


Lo shampoo è uno dei prodotti maggiormente utilizzati per la cura e per la bellezza dei capelli. Molti shampoo però contengono siliconi e parabeni che in realtà danneggiano la cute e a lungo andare rendono la chioma spenta e sfibrata, inoltre diversi shampoo contengono anche ingredienti e componenti che per essere utilizzati vengono testati sugli animali. http://dailycandidnews.com/wp-content/uploads/properhairwashingcare.jpg

Se non volete utilizzare uno shampoo ricco di siliconi ed altri componenti chimici, e volete un prodotto naturale che nutra e curi i vostri capelli, utilizzando solo ingredienti naturali e Cruelty free, vi consigliamo di provare a creare il vostro personalissimo shampoo fatto in casa, ideale per nutrire e rendere belli e morbidi i vostri capelli.

 

 

 

Gli ingredienti per creare uno shampoo fatto in casa Cruelty free

http://www.localbusiness.sg/wp-content/uploads/2016/10/woman-washing-hair.jpg

Per preparare dell’ottimo shampoo fatto in casa basteranno alcuni ingredienti semplici da utilizzare, molto profumati e specialmente super nutrienti per la cute e le fibre capillari. Per creare lo shampoo naturale vi serviranno:

Sapone liquido di Castiglia, naturale e biologico: questo può essere acquistato in erboristeria o negli store online che propongono in catalogo prodotti naturali.

Olio di Jojoba: quest’olio nutre a fondo i capelli, li rende meno secchi, cura le punte e previene la formazione delle doppie punte, inoltre può essere anche ottimo come prodotto antiforfora.

Aceto di vino bianco o di mele: l’aceto che sia di vino o di mele, può rendere i capelli più luminosi ma anche più puliti, infatti è perfetto per chi ha i capelli leggermente grassi.

Acqua demineralizzata: l’Acqua demineralizzata è un solvente che permette di pulire i capelli più a fondo, rispetto alla semplice acqua del rubinetto.

Olio essenziale di vaniglia: l’olio essenziale alla vaniglia oltre a donare ai capelli un profumo intenso rende anche i capelli morbidi e setosi e liberi dai nodi.

 

Come preparare lo shampoo fatto in casa naturale e Cruelty free

 

http://afamilycdn.com/zoom/700_438/prupload/164/2014/08/img_201408280403446729.jpg

Una volta aver preso tutti gli ingredienti che vi abbiamo appena dettato non dovrete far altro che iniziare ad unirli al fine di creare la formula perfetta per il vostro shampoo fatto in casa. Prendete il sapone liquido di Castiglia e aggiungete prima l’aceto e l’acqua demineralizzata, mescolate il tutto fino ad avere una composizione soffice e morbida. Dopo aver creato la vostra base per lo shampoo unite l’olio di Jojoba e mescolate affinché venga completamente assorbito al suo interno, infine aggiungete a questo l’olio essenziale alla vaniglia e completate la miscela.

Una volta aver preparato lo shampoo fatto in casa, versatelo direttamente all’interno di un tubetto o di una bottiglietta di plastica, e conservatelo a temperatura ambiente lasciandolo in un luogo buio e asciutto. Nel momento in cui andrete ad utilizzarlo si consiglia di fare almeno due o tre shampoo se avete i capelli lunghi, questo shampoo naturale non brucia gli occhi e migliora visibilmente lo stato dei capelli. Potete unire l’utilizzo dello shampoo naturale ad una maschera naturale rigenerante per i capelli, in questo modo avrete dei capelli forti e nutriti a fondo.