Come fare un dentifricio Vegan fatto in casa


I cosmetici, le creme e i profumi sono molto importanti ma ha questi va abbinato anche un sorriso smagliante e bianchissimo. Per avere denti bianchi non bisogna utilizzare per forza i dentifrici che ci sono in commercio ma è possibile anche farselo a casa con ingredienti naturali e senza additivi. Il dentifricio vegan può essere fatto con tantissimi componenti che derivano direttamente dalla natura, questi non solo migliorano l’alito e prevengono dall’alitosi ma sono anche in grado di fornirvi un sorriso smagliante grazie a dei denti sani e bianchi.

I dentifrici normali, forse può sembrare strano, ma possono contenere anche ingredienti di origine animale per questo motivo non possono essere utilizzate da chi segue una dieta e una filosofia di vita Vegan. Non bisogna preoccuparsi però perché esistono tante ricette che possono sopperire l’utilizzo dei normali dentifrici di fabbrica.

Le ricette dei dentifrici Vegan fatti in casa

https://www.ideegreen.it/wp-content/uploads/2014/07/dentifricio-naturale-fatto-in-casa.jpg

Non c’è una ricetta perfetta per il dentifricio vegan ma esistono tante tipologie che possono essere create semplicemente in casa con gli ingredienti che gradite maggiormente. Alcuni possono essere meno buoni altri invece hanno un sapore migliore, ma tutte queste ricette possono migliorare lo stato dei tuoi denti, eliminare la placca, renderli più forti e bianchi.

Vediamo insieme alcune ricette:

http://www.colorivivacimagazine.com/2013/wp-content/uploads/2015/09/Screen-Shot-2015-09-18-at-11.31.22-700x352.png

Dentifricio all’Aloe: la pianta dell’aloe è molto usata per diverse preparazioni come creme e maschere per la pelle, questo in realtà però è ideale anche per la realizzazione di un dentifricio. Gli ingredienti che servono per creare il dentifricio all’aloe sono: il gel d’aloe, l’olio essenziale alla menta e il caolino. Tutti questi ingredienti sono reperibili direttamente in commercio. Per prepararlo mescolate 6 cucchiai di gel d’aloe con un cucchiaio e mezzo di caolino e poi aggiungete quattro gocce di olio alla menta.

Dentifricio all’argilla verde: forse questo non ha un sapore ottimale ma è veramente un toccasana per i denti. Il dentifricio all’argilla si deve preparare con alcuni semplici ingredienti: le foglie di salvia essiccata, argilla verde ventilata, bicarbonato e 5 gocce di olio essenziale alla menta. Per creare questo dentifricio basta unire 2 cucchiai di bicarbonato, alle foglie di salvia e all’argilla e infine conservare il tutto in un barattolino.

Dentifricio menta e bicarbonato: uno dei dentifrici più rinfrescanti per i denti è quello che si ottiene con l’unione della mente e del bicarbonato. Per preparare questo dentifricio bisogna impastare il bicarbonato con l’acqua e con un’emulsione che potete fare direttamente bollendo le foglie di menta e poi passandole con il mixer. Unendo questi tre ingredienti avrai un dentifricio che ti donerà sempre un alito fresco e dei denti bianchissimi.

Dentifricio all’olio di cocco: Infine, l’ultimo dentifricio che può aiutarvi a migliorare lo stato dei vostri denti è quello realizzato con l’olio di cocco. Questo dentifricio è formato da una pasta che può essere conservata in un barattolino. Per realizzare questo dentifricio prendete due cucchiai di olio di cocco con 10 gocce di olio essenziale alla menta, aggiungete un po’ di bicarbonato di sodio e poi un po’ di stevia in polvere.